Artisti nel territorio: La Contrada

UFO Residenze d'Arte non identificate
Geolocation Latitude: 45.6523715 Longitude: 13.7844872

UFO – Centro di Residenze, studio e partecipazione è stato ideato e ha la direzione artistica di Marcela Serli per La Contrada - Teatro Stabile di Trieste con la partecipazione di: Università degli Studi di Trieste, Museo Storico e Parco del Castello di Miramare, Sissa (International School for Advanced Studies), Trieste Contemporanea (Dialoghi con l'Arte dell'Europa Centro Orientale).

  • Progetto 2018-2020

Il progetto nasce dalla proposta di creare a Trieste un centro culturale di Residenze per Artisti e di produzione partecipata nel campo delle arti performative, in cui esplorare il binomio fondamentale degli studi antropologici, il rapporto tra natura e cultura, con l'obiettivo di sviluppare un pensiero critico individuale, riconoscendo in ogni spettatore un potenziale cittadino civile, politico, umanista.
In questi anni nei processi artistici sono stati coinvolti attori professionisti e danzatori, visual artist, videomakers ma anche persone che nella vita fanno tutt'altro. Non solo un caleidoscopio di formazioni professionali, ma di età diverse. Generazioni a confronto che indagano il nuovo modo di vivere la società, il nuovo modo di approcciare la conoscenza. Tutti uniti nella consapevolezza che, proprio grazie all’osservazione e alla conoscenza dell’altro, si possano mettere in discussione le proprie certezze e capire molto di più degli altri e anche di se stessi. Oggi l'arte non può fare a meno di confrontarsi con la narrazione del sé. Il tentativo è di esercitare il nostro pensiero critico su temi del nostro presente, e farlo attraverso le arti, l’azione performativa e la ricerca su se stessi, sapendo che questa pratica porta al benessere dell’individuo, della società e dell’ambiente. Inoltre questo permette nuovamente che le persone riconoscano nel teatro lo spazio in cui la comunità si riunisce per interrogarsi sul presente.
Per questo progetto di residenza, la direzione artistica ha elaborato tre titoli, tre processi, tre temi che, nello svilupparsi lungo il triennio, faranno da motori perché il lavoro degli artisti e di tutti coloro che saranno coinvolti nei rispettivi progetti possa essere un pieno processo di arricchimento e di scoperta per la comunità locale.

Per gli anni successivi, 2019 e 2020, il progetto si aprirà ad una selezione anche degli artisti mediante bandi aperti ed azioni di scouting, che consentano di intercettare l’interesse e la partecipazione di giovani artisti, selezionati per il valore artistico delle loro produzioni affermato anche dai premi e riconoscimenti ottenuti. Accanto ad artisti di chiara fama, saranno invitati a partecipare al progetto di residenza anche alcuni giovani artisti emergenti della regione Friuli Venezia Giulia e non solo, in modo da riflettere maggiormente lo spaccato del mondo dell’arte contemporanea.

  • Attività di residenza nell'anno 2018

Per il primo anno del progetto, in considerazione dei ristretti tempi di realizzazione previsti dal bando, gli artisti saranno selezionati dalla direzione artistica, che procede alla scelta diretta, una volta verificatane la disponibilità, coerentemente con gli obiettivi indicati per ciascun tema e ciascun intervento.
La direzione artistica concorderà con ciascuno degli artisti selezionati la durata del progetto, in ogni caso per un periodo di residenza non inferiore a 15 giorni.
Gli artisti già individuati per il 2018, sono: Balletto Civile, Michela Lucenti e Maurizio Camilli; Michele Spanghero; Chiara Boscaro e Marco Di Stefano; Pippo Del Bono; Roberto Canziani; Monica Guerritore; Pino Roveredo; Daniele Amati.

  • Gli spazi dedicati all'attività di residenza

Università degli Studi di Trieste - Piazzale Europa, 1
SISSA - Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati - Via Bonomea, 265
Teatro La Contrada - Via Ghirlandaio, 12
Sala Polacco - Via Limitanea, 6
Trieste Contemporanea - Via del Monte, 2/1
Museo Storico di Miramare
Casa Stock - Piazza Verdi, 5
Caffé Tommaseo - Piazza Tommaseo

  • Contatti

La Contrada - Teatro Stabile di Trieste
Via Ghirlandaio, 12 - 34138 Trieste
Telefono 040 948471 - Web www.contrada.it
Facebook https://www.facebook.com/teatrobobbio

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/11/14 11:55:00 GMT+2 ultima modifica 2019-02-13T14:43:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?