Immagine in evidenza
News
Futuro Prossimo Venturo: i progetti vincitori del bando 2024
Immagine in evidenza

Tre proposte progettuali selezionate più una ulteriore destinata all’infanzia.

Il Teatro delle Forche, nella persona del presidente e direttore artistico Giancarlo Luce, ribadisce il sentito ringraziamento a tutte le compagnie e agli/alle artist* che hanno avanzato la propria candidatura dall’intero territorio nazionale. Tre proposte progettuali selezionate più una ulteriore destinata all’infanzia.

La Direzione Artistica, promuovendo un processo di teatro partecipato, ha creato un team di persone tra artisti, operatori culturali e pubblico, per una valutazione partecipata e condivisa delle candidature, che hanno superato qualsiasi nostra aspettativa. I progetti sono stati approvati dalla Direzione Artistica con le seguenti motivazioni:

  • De/Frammentazione di Dramma Assoluto – Con Incursioni a Latere di Io Epico Ovvero Una Storia di Impossibilità di servomuto Teatro (Lombardia) per l’originalità della proposta, capace di esplorare la condizione femminile e di indagare la violenza insita nelle relazioni umane di potere e di sopraffazione più sottili e nascoste, a partire da una drammaturgia che diviene azione attraverso il corpo dell’attore.
  • Ho visto Nina volare del collettivo VUDUSì (Lombardia) per l’audacia della proposta, formulata da artisti under 30, che punta alla sperimentazione e all’innovazione dei linguaggi teatrali con uno sguardo giovane e contemporaneo.
  • Contatti di acquasumARTE (Lombardia) per la contaminazione dei lunguaggi delle tecniche espressive, mirata a ‘dar voce’ ai ragazzi tra i 14 e i 19 anni attraverso la testimonianza e l’esplorazione del mondo reale e digitale.
  • Bau! – Il dottor Dolittle di Rosanna Cassano e Domenico Piscopo (Puglia) per l’innovatività del processo di costruzione della messinscena, volto alla riscrittura scenita del romanzo attraverso il linguaggio semplice e diretto degli animali e dei bambini.

 

Pubblicato il 20 Febbraio 2024, da Le Forche