Antenne, la call per artisti de La Corte Ospitale

La residenza accompagnerà un artista in produzione con un investimento di 25.000 euro. Iscrizioni entro il 15 ottobre.

La Corte Ospitale presenta la call per artisti Antenne per attivare insieme ad un artista una ricerca condivisa che generi, attraverso l’innovazione nei processi di creazione e produzione, nuove visioni e interazioni tra progettualità, spazi e pubblici.

Di seguito le informazioni diffuse dall'organizzazione:

- per la stagione 2020/2021, accompagniamo un artista in produzione. Per partecipare è necessario presentare un’idea artistica originale e inedita;
- verranno privilegiate le proposte legate al tempo presente, che possano prevedere una nuova relazione con gli spazi e con gli spettatori, che utilizzino i linguaggi innovativi della scena contemporanea nella direzione della multidisciplinarietà e della contaminazione;
La Corte Ospitale si impegna nell’accompagnamento curatoriale del progetto selezionato e le varie fasi del processo creativo saranno condotte in totale collaborazione e condivisione con l’artista;
- l’investimento economico complessivo della Corte Ospitale sul progetto è stabilito in una cifra massima di € 25.000 (venticinquemila);
- l’iter produttivo si svilupperà in una prima fase di condivisione, discussione, analisi dell’idea artistica e pianificazione della produzione a cui seguiranno 30 giornate di prove. Nella primavera 2021 lo spettacolo sarà presentato in anteprima al Teatro Herberia di Rubiera e debutterà nell’estate 2021.
- artisti professionisti, senza limiti di età;
- l’idea artistica presentata deve essere inedita e non deve disporre già di una produzione o di una cordata produttiva costituita.

Iscrizioni entro il 15 ottobre 2020 

>> News
>> Bando e modulistica

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/31 13:25:00 GMT+2 ultima modifica 2020-07-31T13:27:06+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?