Chiuso il primo ciclo di "EUROPA. The Pickwick Papers"

Tre incontri online con giovani collegati da tutta Europa a cura de La Corte Ospitale

Si è concluso il primo step di "EUROPA. The Pickwick Papers", il ciclo di incontri online promossi da La Corte Ospitale nell'ambito del programma "Per Chi Crea" con il sostegno di MIBACT e SIAE.

Nelle passate settimane numerosi giovani di diversi paesi europei si sono incontrati online per discutere su cosa è per noi l'Europa e cosa rappresenta, delle strategie UE per i giovani, di identità e mito, del positivo e del negativo.

Agli incontri ha preso parte anche Emanuele Aldrovandi, autore e regista di "EUROPA - Confessioni di un relativista pentito", nuova produzione de La Corte Ospitale nell’ambito del programma “Per Chi Crea” - Nuove Opere, in cui rientra anche questo ciclo di incontri.

In attesa di conoscere maggiori dettagli di quanto discusso, ecco le prime suggestione venute fuori:

- l'Europa è contaminazione di culture e di bellezze grazie al viaggio;

- l'Europa sta dentro gli zaini carichi di identità, a volte chiusi troppo stretti;

- l'Europa è frustrazione quando delude le aspettative, quando si sente la mancanza di comunità.

Nelle prossime settimane saranno pubblicati ulteriori risultati degli appuntamenti.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/05/14 10:50:00 GMT+1 ultima modifica 2020-05-14T10:51:41+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?