Si chiude la residenza del Gruppo Nanou all'Arboreto - Teatro Dimora

Nell'ambito del progetto di formazione "I Corpi e le Voci della Danza"
Terza e ultima tappa del percorso curato e guidato da Marco Valerio Amico di gruppo nanou per il progetto I Corpi e le Voci della Danza - ๐˜พ๐™ค๐™ง๐™จ๐™ค ๐™ฅ๐™š๐™ง ๐™˜๐™ค๐™ง๐™š๐™ค๐™œ๐™ง๐™–๐™›๐™ž, ๐™˜๐™ค๐™ง๐™š๐™ค๐™œ๐™ง๐™–๐™›๐™š, ๐™™๐™–๐™ฃ๐™ฏ๐™–๐™ฉ๐™ค๐™ง๐™ž ๐™š ๐™™๐™–๐™ฃ๐™ฏ๐™–๐™ช๐™ฉ๐™ง๐™ž๐™˜๐™ž, percorso di alta formazione organizzato e promosso da Cronopios Eventi, L'arboreto - Teatro Dimora e Cantieri Danza per futuri professionisti nel campo della composizione coreografica e dello spettacolo dal vivo.
Nelle passate residenze didattiche, il coreografo ha condiviso con i/le ragazzi/e il suo approccio personale e la sua visione creativa, affiancato da ๐—™๐—ฎ๐—ฏ๐—ถ๐—ผ ๐—ฆ๐—ฎ๐—ท๐—ถ๐˜‡ per la drammaturgia della luce e da Bruno Dorella per quello che riguarda gli ambienti sonori.
Pronto per questa ultima residenza nel teatro nel bosco, ๐— ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฐ๐—ผ ๐—ฉ๐—ฎ๐—น๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐—ผ ๐—”๐—บ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ racconta cosรฌ il lavoro svolto durante questi mesi:
"๐˜๐—ฟ๐—ฎ๐˜€๐—บรฉ๐˜๐˜๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ v. tr. [dal lat. ๐˜ต๐˜ณ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ด๐˜ฎ๐˜ช๐˜ต๐˜ตฤ•๐˜ณ๐˜ฆ, comp. di trans- ยซtrans-ยป e ๐˜ฎ๐˜ช๐˜ต๐˜ตฤ•๐˜ณ๐˜ฆ ยซmandareยป, rifatto su ๐˜ฎ๐˜ฆ๐˜ต๐˜ต๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฆ] (coniug. come ๐˜ฎ๐˜ฆ๐˜ต๐˜ต๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฆ). โ€“ ๐Ÿญ. Trasferire, far passare quanto รจ in sรฉ, o รจ proprio, su uno o piรน altri soggetti o enti, corpi o elementi: ๐˜ต. ๐˜ถ๐˜ฏ ๐˜ฃ๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ฆ, ๐˜ถ๐˜ฏ ๐˜ฅ๐˜ช๐˜ณ๐˜ช๐˜ต๐˜ต๐˜ฐ ๐˜ข ๐˜ต๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ป๐˜ช; ๐˜ต. ๐˜ช ๐˜ค๐˜ข๐˜ณ๐˜ข๐˜ต๐˜ต๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ช ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฆ๐˜ฅ๐˜ช๐˜ต๐˜ข๐˜ณรฎ, dai genitori ai figli; ๐˜ต. ๐˜ถ๐˜ฏ๐˜ข ๐˜ฎ๐˜ข๐˜ญ๐˜ข๐˜ต๐˜ต๐˜ช๐˜ข, ๐˜ถ๐˜ฏโ€™๐˜ช๐˜ฏ๐˜ง๐˜ฆ๐˜ป๐˜ช๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฆ, ๐˜ช๐˜ญ ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ต๐˜ข๐˜จ๐˜ช๐˜ฐ; ๐˜ต. ๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜จ๐˜ช๐˜ข. ๐Ÿฎ. ๐—ฎ. Comunicare, inviare o far pervenire qualcosa a chi ha diritto o รจ interessato ad averla. ๐—ฏ. Inviare, comunicare o diffondere con mezzi di telecomunicazione: ๐˜ต. ๐˜ถ๐˜ฏ ๐˜ฎ๐˜ฆ๐˜ด๐˜ด๐˜ข๐˜จ๐˜จ๐˜ช๐˜ฐ ๐˜ช๐˜ฏ ๐˜ค๐˜ฉ๐˜ช๐˜ข๐˜ณ๐˜ฐ, ๐˜ฐ ๐˜ช๐˜ฏ ๐˜ค๐˜ช๐˜ง๐˜ณ๐˜ข, ๐˜ช๐˜ฏ ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ฅ๐˜ช๐˜ค๐˜ฆ.
La definizione del verbo โ€œtrasmettereโ€ รจ il modo corretto per definire la mia presenza con questi ragazzi e queste ragazze che rivendicano il loro essere artisti e visionari. Per farlo, stiamo costruendo insieme regole e paesaggi. Le regole sono indispensabili per la generazione dellโ€™atto creativo perchรฉ sono i limiti su cui le visioni verificano la loro efficacia. Necessario รจ il tempo a disposizione che permette il confronto senza alcun compromesso: un perfetto equilibrio che rende esatto ciรฒ che si compie." (๐˜”๐˜ข๐˜ณ๐˜ค๐˜ฐ ๐˜๐˜ข๐˜ญ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ช๐˜ฐ ๐˜ˆ๐˜ฎ๐˜ช๐˜ค๐˜ฐ)
โœฝ
๐˜—๐˜ฆ๐˜ณ ๐˜ข๐˜ฑ๐˜ฑ๐˜ณ๐˜ฐ๐˜ง๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฅ๐˜ช๐˜ฎ๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ต๐˜ช >>> https://bit.ly/i-corpi-e-le-voci-della-danza
๐—œ๐—น ๐—ฐ๐—ผ๐—ฟ๐˜€๐—ผ รจ ๐—ณ๐—ถ๐—ป๐—ฎ๐—ป๐˜‡๐—ถ๐—ฎ๐˜๐—ผ ๐—ฐ๐—ผ๐—ป ๐—ฟ๐—ถ๐˜€๐—ผ๐—ฟ๐˜€๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น ๐—ฃ๐—ฟ๐—ผ๐—ด๐—ฟ๐—ฎ๐—บ๐—บ๐—ฎ ๐—ฟ๐—ฒ๐—ด๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—™๐—ผ๐—ป๐—ฑ๐—ผ ๐˜€๐—ผ๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฒ๐˜‚๐—ฟ๐—ผ๐—ฝ๐—ฒ๐—ผ ๐—ฃ๐—น๐˜‚๐˜€ ๐Ÿฎ๐Ÿฌ๐Ÿฎ๐Ÿญ-๐Ÿฎ๐Ÿฌ๐Ÿฎ๐Ÿณ (Operazione Rif. PA 2022-17912/RER approvata con delibera di Giunta Regionale n. 1951 del 14/11/2022 e cofinanziata con risorse del FSE+ 2021-2027 e della Regione Emilia-Romagna)

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-06-27T11:19:57+01:00
Questa pagina ti รจ stata utile?