Seconda edizione di "Open Dialogo"

Candidature aperte fino al 7 marzo per la manifestazione di interesse

Il Ministero della Cultura comunica la pubblicazione sul sito della Direzione generale Spettacolo della manifestazione di interesse per la candidatura a ‘Open Dialogo’ seconda edizione, un progetto di scambio bilaterale di artisti italiani e inglesi volto alla condivisione di conoscenze ed esperienze su danza e disabilità.

Realizzato dalla Direzione generale Spettacolo in partenariato con il British Council, l’Arts Council of England, l’Istituto Italiano di Cultura a Londra, il progetto ‘Open Dialogo’ è curato dalla Stopgap Dance Accademy.

Questa edizione si concentrerà sul sostegno dello scambio bilaterale di artisti della danza mediante la realizzazione di quattro residenze d’artista, 2 in Italia e 2 in Inghilterra, in cui si esploreranno approcci inclusivi alla disabilità, alla danza e alla creatività.

Inoltre, per il 2024, è prevista la possibilità di una singola collaborazione a distanza, solo online, tra artisti della danza che risiedono nei due Paesi.

Le residenze d’artista si svolgeranno in Italia e in Inghilterra tra settembre 2024 e aprile 2025.

Le candidature dovranno essere presentate entro il termine del 7 marzo 2024, ore 18:00 tramite compilazione, da parte di artisti e residenze, dei moduli presenti sul sito di Stopgap Dance Company.

Tutte le informazioni sulle modalità di candidatura sono disponibili sul sito della Direzione generale Spettacolo e sul sito di Stopgap Dance Company ai seguenti link: https://spettacolo.cultura.gov.it/manifestazione-di-interesse-per-la-selezione-delle-residenze-dartista-per-ilprogetto-open-dialogo-seconda-edizione-programma-di-residenze-bilaterali-tra-italia-e-regno-unito-a-favo/

https://www.stopgapdance.com/it-open-dialogo/

Il 22 febbraio 2024, alle ore 12:00 nel Regno Unito / alle 13:00 in Italia, si svolgerà un webinar informativo cui parteciperanno i rappresentanti del Board del progetto e di Stopgap Dance Company.

Il webinar, programmato per permettere agli interessati di richiedere ulteriori informazioni sul progetto, sarà registrato e sarà possibile usufruirne anche in seguito richiedendo il link al video.

Azioni sul documento

ultima modifica 2024-02-02T12:08:21+01:00
Questa pagina ti è stata utile?