Terza edizione di Powered by REf

La nuova call per la selezione di 3 progetti è online

È online, con scadenza il 23 aprile 2022 alle ore 13, la call per la terza edizione di Powered by REf, il progetto del Romaeuropa Festival, promosso in collaborazione con Carrozzerie | n.o.t. e 369gradi, dedicato ad artiste ed artisti under30 che operano nel campo della ricerca teatrale e performativa.

Un sostegno che si rafforza grazie alla collaborazione della rete di partner che insieme al REF promuovono il progetto: Periferie Artistiche - Centro di Residenza Multidisciplinare del Lazio, ATCL – circuito multidisciplinare del Lazio per Spazio Rossellini polo culturale multidisciplinare regionale, Teatro Biblioteca Quarticciolo e da quest’anno Cranpi. Proprio questa rete permette a Powered By REf di investire maggiori risorse per proseguire il percorso di sostegno e valorizzazione delle più giovani forze creative della scena italiana, esplorare le nuove possibilità della scena emergente e contribuire alla fase di avvio e impulso alla creazione delle nuove generazioni con una attenzione particolare alla gradualità e alle possibilità di accrescimento e formazione, investimenti nelle fasi di ricerca e la costruzione di un tempo dedicato alla creazione prolungato e sostenibile.

«Powered by REf non smette di crescere. In questa terza edizione - grazie al coinvolgimento sempre più radicato, esteso e maturo della rete di partner sul territorio - il bando mantiene salde le nuove modalità di sostegno sperimentate lo scorso anno arrivando a coinvolgere ben tre progetti in tutte le fasi di accompagnamento e impulso previste dalla call» racconta Maura Teofili, curatrice della rassegna Anni Luce_osservatorio di futuri possibili nell’ambito della quale è stata sviluppata la call «Siamo convinti che la creatività emergente abbia bisogno di opportunità estese e di ritmi approfonditi; che le nuove generazioni abbiano bisogni da far sentire e che il racconto del nostro tempo non possa prescindere dallo sguardo autoriale della generazione compresa fra il 1993 ed il 2002. Dobbiamo saper correre il rischio di convocare i giovani artisti all'incontro con il pubblico e a fortificare il proprio percorso attraverso una dimensione concreta del loro pensiero tematico e creativo. Il mondo è cambiato e la sua voce è Under 30».

I tre progetti artistici che saranno individuati attraverso la call potranno accedere ad una ampia serie di azioni di sostegno ed accompagnamento messe a disposizione da Romaeuropa e dai diversi partner di progetto:

• 15 giorni di residenza presso le sedi gestite da Periferie Artistiche – Centro di Residenza Multidisciplinare del Lazio;

• due serate di presentazione dei lavori in forma di studio (durata massima di 30 minuti) in programma al Romaeuropa Festival 2022 nell’ambito di Anni Luce_osservatorio di futuri possibili;

• un contributo pari ad un massimo di 4500€ a carico dei partner di progetto a copertura delle retribuzioni previste per tutte le persone coinvolte nelle fasi di residenza e presentazione dei lavori in forma di studio;

- specifici incontri di conoscenza e approfondimento con i partner, il coordinamento e l’accompagnamento artistico a cura di Carrozzerie | n.o.t., il tutoraggio sul management e l’amministrazione di compagnia a cura di 369gradi e di Cranpi, l’approfondimento sulla circuitazione ed il funzionamento delle reti a cura di ATCL/ Spazio Rossellini e altrettante azioni di accompagnamento, dialogo e follow up con i partner del progetto.

Conferma il successo di questo percorso in rete, il debutto dello spettacolo Il mio corpo è come un monte di Giulia Odetto, tra i progetti selezionati nel 2021 grazie alla seconda edizione del bando, in programma al Romaeuropa Festival 2022 al Mattatoio di Roma nell’ambito di Anni Luce.

QUI IL REGOLAMENTO E LA DOCUMENTAZIONE COMPLETA 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/03/29 09:45:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-20T15:40:42+02:00