Residenze Digitali 2021, selezionati i vincitori

Sette i progetti premiati dal Centro di Residenza della Toscana (Armunia - CapoTrave/Kilowatt)

Selezionati i sette progetti vincitori del bando Residenze Digitali

Al via il processo creativo di residenza che vedrà gli artisti affiancati dai partner e dalle tutor di progetto: sinergie virtuose per esplorare le creatività e le potenzialità del mondo digitale.

Dopo un accurato processo di selezione  ecco i sette progetti vincitori della seconda edizione del bando: 

- Whatever Happens in a Screen Stays in a Screen di Chiara Taviani

- The Critters Room #experience di Jan Voxel, gruppo composto da Lorenzo Belardinelli, Cinzia Pietribiasi, Lidia Zanelli 

- WOE – Wastage of Events di Giacomo Lilliù/Collettivo ØNAR e Lapis Niger

- Dealing with Absence di Margherita Landi e Agnese Lanza

- Sàl della compagnia fuse*

- Into the Woods di Lorenzo Montanini, in collaborazione con Simona Di Maio e Isabel Albertini

- I Am Dancing in a Room di Mara Oscar Cassiani

Sono progettualità artistiche legate ai linguaggi della scena contemporanea e della performance; progetti artistici sperimentali che trovano nello spazio web il loro habitat ideale.

I sette progetti sono stati selezionati da una giuria di trenta rappresentanti dei nove partner organizzatori del progetto e dalle tre tutor, le studiose Laura Gemini, Anna Maria Monteverdi, Federica Patti.

Ogni compagnia artistica riceverà un contributo di 3500€ e sarà affiancata, nello sviluppo e nella realizzazione del lavoro, dai partner e dalle tutor di progetto.

L'esito del processo creativo sarà una prima restituzione online aperta al pubblico che si terrà nella settimana che va dal 22 al 28 novembre 2021.

Residenze Digitali, è un progetto promosso dal Centro di Residenza della Toscana (Armunia - CapoTrave/Kilowatt), in partenariato con Associazione Marchigiana Attività Teatrali AMAT, Cooperativa Anghiari Dance Hub, ATCL – Circuito Multidisciplinare del Lazio per Spazio Rossellini, Centro di Residenza Emilia-Romagna (L'arboreto – Teatro Dimora di Mondaino, La Corte Ospitale di Rubiera), Fondazione Luzzati Teatro della Tosse di Genova e ZONA K di Milano.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/26 11:55:00 GMT+2 ultima modifica 2021-04-26T11:59:13+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?