Bando rEsistenze 2020

Dracma Teatro alla ricerca di 3 Residenze artistiche multidisciplinari

Bando per n° 3 Residenze artistiche multidisciplinari

Artisti nei Territori 2020

Progetto rEsistenze di Dracma Teatro

Il bando è rivolto ad Artisti/Compagnie teatrali che non siano titolari di progetti di residenza ai sensi dell’art. 43 D.M. 27 luglio 2017. Una delle tre residenze sarà riservata ad un Artista/Compagnia calabrese.

CHI SIAMO

L’associazione DRACMA/CENTRO SPERIMENTALE, oltre ad essere una Compagnia di produzione teatrale, è titolare dal 2013 di una Residenza teatrale nel comune di Polistena (RC) che dal 2015 diventa Residenza artistica ministeriale (art. 45 D.M. 1° luglio 2014 e art 43 D.M. 27 luglio 2017). Dal 2018, col progetto rEsistenze, sostiene e cofinanzia, attraverso residenze, i progetti creativi di Artisti/Compagnie operanti sul territorio nazionale, coinvolgendoli anche nella programmazione di spettacoli e azioni di formazione del pubblico (prove aperte, laboratori, workshop, incontri scolastici, etc.) per sensibilizzare il territorio, e i giovani in particolare, al teatro contemporaneo e a tematiche culturali d’interesse civile ed umanistico.

 CARATTERISTICHE DEI PROGETTI E SCADENZA 

Il bando rEsistenze teatrali (A.n.T. 2020) vuole supportare n° 3 Artisti/Compagnie che lavorano in Italia nell’ambito del teatro contemporaneo e della ricerca performativa e che non abbiano gli spazi adeguati a sviluppare il processo creativo né i finanziamenti sufficienti. L’obiettivo delle residenze artistiche offerte da DRACMA, oltre a quello di mettere a disposizione uno spazio di lavoro in cui gli artisti possano dare cura ai loro progetti creativi di produzione, è anche quello di offrire servizi e sostegno economico adeguato grazie ai quali lo studio, la creazione artistica e la sperimentazione possano essere svolte in serenità e agevolate durante e dopo la residenza.

Nel triennio 2018/2020, col progetto rEsistenze, si è deciso di sostenere progetti creativi di teatro contemporaneo incentrati, per temi di ricerca e poetica, verso l’impegno civile e l’approfondimento umanistico. Per l’annualità 2020 i progetti proposti dovranno ispirarsi al tema specifico della Diversità, che oggi sempre più rischia di diventare sinonimo di povertà piuttosto che di ricchezza. Il tema potrà essere affrontato in tutta la sua ampiezza di significato e nelle sue più singolari e possibili accezioni (diversità sessuale, sociale, culturale, biologica, religiosa, politica, etc.).

 Avranno priorità di scelta i progetti che:

  • si trovino in uno stato avanzato di allestimento e ricerca per cui ci siano le condizioni di effettuare una “restituzione pubblica” del progetto (e del processo) creativo della durata minima di 40 minuti.
  • Prevedano altri momenti di apertura al territorio ed alla comunità di riferimento attraverso prove aperte o incontri pubblici o workshop tematici.
  • Siano stati penalizzati e/o interrotti dall’emergenza sanitaria Covid 19.

Una delle tre residenze sarà riservata ad Artisti/Compagnie calabresi, a patto che il progetto sia coerente al tema richiesto e che soddisfi pienamente le caratteristiche richieste. In mancanza di questi requisiti si attingerà a progetti provenienti dalle regioni limitrofe.

Oltre alle caratteristiche sopra elencate i progetti dovranno contenere:

  • Curriculum dell’Artista/Compagnia
  • Scheda del progetto contenente: descrizione del progetto, della fase di allestimento raggiunta e delle linee di sviluppo che si intendono dare al processo creativo durante la residenza; indicazione delle principali necessità da soddisfare o difficoltà incontrate anche in relazione alle caratteristiche/obiettivi richiesti; data di debutto prevista e indicazione di una preferenza del periodo di Residenza (MAX 3 cartelle)
  • Scheda tecnica del materiale richiesto
  • Elenco dettagliato di tutti i partner di progetto
  • Link video di almeno 10 minuti del progetto caricato su Youtube o Vimeo

I progetti dovranno essere inviati a residenzateatrale@dracma.org entro e non oltre il 31 dicembre 2020 con la dicitura in oggetto “bando rEsistenze 2020”. Ad avvenuta ricezione sarà inviata una risposta di conferma.

COSA OFFRIAMO AD ARTISTI E COMPAGNIE

  • Vitto e alloggio per tutto il periodo di residenza (15 gg ciascuno);
  • Sostegno di produzione per importi che andranno da un minimo di 1.500,00 € ad un massimo di 2.300,00 € nette (variabile a seconda del numero degli artisti coinvolti);
  • Scheda tecnica completa a seconda delle esigenze di ciascun progetto;
  • Tutoraggio artistico, tecnico e organizzativo eseguito da artisti, maestranze e personale interno all’organizzazione e/o partner di progetto;
  • Tutoraggio speciale eseguito in presenza da un giornalista dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro per la durata di n° 2-3 gg a residenza;
  • Produzione di materiale video fotografico e di un promo di produzione di ciascun progetto della durata di 6-7 minuti;
  • Possibilità di inserimento delle produzioni teatrali degli artisti ospitati nelle programmazioni/rassegne di DRACMA;

OBBLIGHI DEGLI ARTISTI/COMPAGNIE IN RESIDENZA

Agli artisti coinvolti nel progetto AnT “rEsistenze” verrà chiesto di rispettare l’obbligo di citazione all’interno di manifesti, locandine, interviste e comunicati del sostegno avuto attraverso la dicitura “col sostegno del progetto rEsistenze di Dracma Teatro”.

Durante la residenza sarà richiesto lo svolgimento di prove aperte al pubblico per almeno n° 2 pomeriggi e di svolgere attività di formazione teatrale e/o formazione di nuovo pubblico per la comunità locale con la formula del workshop o partecipando ai laboratori già in corso, per un massimo di n ° 8 ore complessive a progetto. L’orario, i destinatari e gli argomenti delle attività saranno concordati con la direzione artistica.

TEMPI E LUOGHI

L’istruttoria di valutazione dei progetti presentati durerà 7 gg circa ed i risultati saranno comunicati entro il 6 gennaio 2021 sul sito www.dracmateatro.it e sulla pagina FB @compagniadracma / Instagram @dracmaresidenzateatrale. Gli artisti selezionati saranno contattati dall’organizzazione per definire i periodi di residenza e gli aspetti amministrativi.

Ciascuna residenza avrà la durata di gg 15 inclusi i festivi, salvo eventuali restrizioni da Covid 19.

Le residenze si svolgeranno nell’arco di tempo che va dal 25 gennaio al 31 marzo 2021.

Prove e restituzioni di residenza si svolgeranno presso il Teatro Auditorium comunale di Polistena (palcoscenico mt 6 X 9). Eventuali spettacoli contestuali si svolgeranno presso l’LSS Theater di Polistena o luoghi di pregio storico e architettonico del territorio di riferimento. Solo in estremo caso di eventuali restrizioni da Covid 19 queste attività si svolgeranno on line.

Scarica Bando rEsistenze 2020

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/12/18 15:45:00 GMT+1 ultima modifica 2020-12-18T15:46:41+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?