Rosalinda Corti in residenza a Salisano e Poggio Mirteto

Prima residenza di drammaturgia per la Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina
La Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina ospita la sua prima residenza di drammaturgia con l’autrice Rosalinda Conti in residenza fino al 21 novembre p.v. nei comuni di Salisano e Poggio Mirteto.
La promozione della drammaturgia contemporanea rappresenta una delle linee che la Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina intende sviluppare grazie all’incontro di artisti emergenti nazionali e con la collaborazione della Rete NDN/network nuova drammaturgia.
Rosalinda Conti, autrice e drammaturga, con alle spalle importanti riconoscimenti e collaborazioni a livello nazionale, è stata segnalata dai partner della rete NDN.
Il tutor della drammaturga è Ferdinando Vaselli regista e drammaturgo nonché codirettore artistico della Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina.
Per la realizzazione scenica finale sarà presente l’attrice Giordana Morandini che da anni collabora con la drammaturga.
“Tutte le persone vive” è il progetto di scrittura di Rosalinda Conti. Il testo è stato avviato nel 2021: “..come facciamo a vivere sapendo che tutto è destinato a morire?..a partire dalla morte di un albero, la protagonista di questo monologo-cittadina che ha scelto di vivere stabilmente in campagna-fa esperienza del disorientamento che pervade gli umani di fronte alla più grande delle questioni, incarnando il dubbio e la stupefazione che ci colgono di fronte a quello che semplicemente ci accade….”
Accordo di Programma interregionale triennale 2022-2024, in attuazione dell’articolo 43 ”Residenze” del D.M. 27 luglio 2017 n. 332 e.s.m.i. - Avv. Pubb. per il sostegno a progetti di residenza individuali per artisti nei territori in materia di spettacolo dal vivo nella Regione Lazio, ai sensi della L.R. 15/2014, art. 3, comma 3, lettera a), per il triennio 2022- 2024...”.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/11/11 17:40:00 GMT+1 ultima modifica 2022-11-11T17:39:11+01:00