Concluse le attività di TerramMare

Tre i progetti allestiti nel Teatro di Nardò
TerramMare Teatro, in quanto “Residenza Artistica – Artisti nei territori (art. 43)” come da progetto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e della Regione Puglia, ha ospitato tre progetti artistici appena conclusi: FRAGILE, della Compagnia Teatro Pubblico Incanto con Tino Caspanello, SEPARARSI di Nunzia Antonino e Rossana Farinati ed infine DI CANTO IN CANTO di Teresa Vallarella (Faraualla).

Queste le parole dello staff per ringraziare i protagonisti di questa tornata: "Mai come quest’anno, abbiamo avuto la possibilità di assaporare così da vicino il lavoro di chi ha abitato per settimane il nostro Teatro, chi in presenza, chi via Skype.
È stato un viaggio emozionante nei meandri dei ricordi, della tradizione, della gioia e della tristezza, della malinconia; la nostra anima è stata catturata dal lavoro di questi artisti.
Grazie a chi ha reso possibile ciò, grazie a chi vive di arte e per l’arte.
Lasciamo di seguito qualche scatto, sperando di riuscire a condividere con voi la bellezza di questo mondo che ha bisogno di ricominciare a far pulsare il suo cuore."

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/01 16:45:00 GMT+2 ultima modifica 2021-04-01T16:46:13+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?