Aidoru al Festival Totem Scene Urbane con Kakawa

La residenza per la produzione della performance-concerto a Ferrara dal 18 al 20 settembre

Kakawa è una band di world electro patchanka. Un progetto esplosivo, ibrido, site-specific che prende forma fra performance e musica attraverso un racconto che non risiede in un luogo e non possiede un tempo preciso. È una drammaturgia piena di profezia, desiderio di mutamento e messa in discussione dell’identità. Kakawa è un c’era una volta che s’estende fra i vari estremi del globo. È una riflessione sulla perdita, sulla responsabilità dell’uomo nella tutela degli habitat. È il porsi in ascolto ma anche il liberarsi emozionalmente attraverso la musica, il ballo, la festa.
Una storia che non può fare a meno di seguire le leggi della natura… come ogni fiaba, d’altronde.
Con Kakawa l’immaginazione prolifera e crea sentieri inesplorati e, pur rimanendo ancorata alle radici di fiabe secolari di tutti i tempi come “Hänsel e Grethel”, prende forma una narrazione al contempo inedita e tradizionale. Kakawa è narrazione e musica universali che tutti possono ascoltare e ballare.

Venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 settembre la compagnia Aidoru porterà Kakawa in residenza in Piazza Monsignor Giovannini a Pontelagoscuro, Ferrara, per Totem Scene Urbane, la tre giorni promossa e realizzata da Teatro Nucleo con il supporto di MIBACTRegione Emilia-Romagna.

Tutte le info e il programma completo di teatro, danza, performing arts, street art, musica, radio, laboratori, incontri su www.totemsceneurbane.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/09/11 16:05:00 GMT+2 ultima modifica 2020-09-11T16:02:28+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?