Residenza artistica - Artisti nei Territori
Casa del Circo Contemporaneo

Descrizione

Fondazione Cirko Vertigo sostiene ogni anno i futuri giovani artisti di circo contemporaneo, tramite il progetto La Casa del Circo Contemporaneo, con sede presso il Parco Culturale Le Serre di Grugliasco, parte del sistema nazionale delle Residenze Artistiche, avviato a seguito degli accordi triennali siglati fra Ministero della Cultura ed enti regionali fra cui Regione Piemonte. L’obiettivo principale del progetto è quello di dare sostegno ai giovani talenti per continuare a far crescere e sviluppare il settore del circo contemporaneo e delle arti performative in Piemonte e in Italia, fornendo alle compagnie del settore una casa presso la quale creare, sviluppare le loro idee con il sostegno di staff qualificato, presso strutture idonee alle loro esigenze.

Oltre alle risorse messe a disposizione dalla Regione e dal Fus (Fondo unico per lo spettacolo), fondamentali sono le risorse impiegate nel progetto da Fondazione Cirko Vertigo, ovvero gli spazi di rappresentazione e prova, le sue professionalità – tecnici, tutor, amministrativi – e le sue attrezzature. Grazie a queste risorse i giovani artisti selezionati tramite bando possono mettere in scena il frutto del proprio lavoro: le restituzioni aperte alla cittadinanza sono uno degli obiettivi del progetto che in questo modo fa da subito dialogare giovani e futuri artisti e pubblico.

Sono 11 le compagnie internazionali selezionate da Fondazione Cirko Vertigo per l’anno 2024.  Le residenze artistiche si tengono presso le strutture a disposizione della Fondazione a Grugliasco, ovvero Chapiteau Vertigo in via Tiziano Lanza 31 e Piccolo TeatroPerempruner in piazza Matteotti 39 e a Torino presso il Teatro Café Müller invia Sacchi 18/D. Ventitré gli artisti coinvolti, di cui 16 donne, provenienti daItalia, Francia, Spagna, Messico, Scozia, Gran Bretagna, Germania, Turchia,Finlandia, Israele e USA.

Le residenze artistiche ospitate presso la Casa del Circo Contemporaneo nel 2024 sono:

NOM’INDOSSO
COLLETTIVO BINARIO ZERO
CHAPITEAU VERTIGO
29 GENNAIO-2 FEBBRAIO E 8-17 APRILE 2024

ABOUT ROUND
LANCIARTE
TEATRO PEREMPRUNER
8-15 FEBBRAIO E 7-14 MAGGIO 2024

CORNERS
ALESSANDRA PICCOLI
TEATRO CAFÉ MÜLLER
15-30 MARZO 2024

CHOCHMA
HANNAH FINN
TEATRO CAFÉ MÜLLER
6-11 APRILE E 20-30 MAGGIO 2024

ENACTOR
BECCA HOBACK / ENACTOR PRODUCTIONS
TEATRO CAFÉ MÜLLER
13-27 APRILE 2024

TIRA – SECONDO STUDIO
LA BARQUE ACIDE
TEATRO PEREMPRUNER
27 APRILE – 13 MAGGIO 2024

PRECISELY LOST
CIE FAISCA
CHAPITEAU VERTIGO
1-15 SETTEMBRE 2024

PIETA
ZIYA AZAZI E MARION CRAMPE
TEATRO CAFÉ MÜLLER
6-20 SETTEMBRE 2024

SCORCIO
SARA MONTANARO
CHAPITEAU VERTIGO
16 -30 SETTEMBRE 2024

BLACKHOLE / WHITEHOLE
COMPAGNIA KAMAYAMA
TEATRO PEREMPRUNER
4-18 OTTOBRE 2024

PERICOLO DI CADUTA
LAS ARIGATAS
CHAPITEAU VERTIGO
3-17 NOVEMBRE 2024

Indirizzo
Tiziano Lanza 31, 10095 Grugliasco (Torino) , Italia
Telefono
+39 011 07 14 488

Dove siamo

Galleria fotografica

Diario

Il racconto della residenza da parte degli artisti che la abitano

    Las Arigatas, collettivo costituito da Marta Alba (Italia), Danaé Basurto (Messico) e Yolitzin Ramos (Messico) con Pericolo di caduta rivisita con il linguaggio circense la conclusione de Il lago dei cigni partendo dalla domanda: E se il cigno bianco e il cigno nero fossero saltati insieme nel lago?. “Ci siamo concentrate sull’analisi degli archetipi dei […]

    Compagnia Kamayama, costituita da Linda Vellar (Italia) e Miguinti Mandala (Spagna), con Blackhole/Whitehole intende lavorare su un progetto artistico che indaga il concetto del limen: la soglia, il confine, il rituale di passaggio. La transizione fisica, ma anche psicologica, tra un “prima” certo e sicuro ed un “dopo” oscuro e sconosciuto. Un black hole o […]

    Sara Montanaro (Italia) con Scorcio vuole dare vita a una performance di forte impatto visuale, nella quale il pubblico si trova immerso in un ambiente indefinito che si modella e si sviluppa nel corso dello spettacolo stesso. Basandosi sul lavoro del corpo e del movimento, la corda aerea si inserisce come elemento principale e integrante […]

    Ziya Azazi, danzatore turco, dal 1999 ha reinterpretato la vorticosa danza sufi in chiave contemporanea, arrivando a dare vita a un vero e proprio stile chiamato Dervish in progress. Assieme a Marion Crampe, artista poliedrica nota nel mondo della pole dance come la fata del palo, ha dato vita a Pieta, uno spettacolo teatrale che […]

    Cie Faisca, costituita da Aapo Honkanen (Finlandia) e Daniele Ippolito (Italia), con Precisely Lost lavorerà sul concetto di costruzione e decostruzione, un mix di circo, danza, teatro fisico e installazioni utilizzando le discipline della ruota cyr e della scala libera. Due artisti si ritrovano in scena, dunque, con due discipline simili per materiale ma opposte […]

    Maria Celeste Funghi (Italia) e Carla Carnerero Huertas (Spagna) daranno vita al progetto intitolato Tira – Secondo studio, creazione che esplora l’incontro tra due persone apparentemente simili, ma interiormente molto diverse. Attraverso movimenti coreografici e interazioni con le corde, le artiste si propongono di svelare i complessi fili che intessono la natura umana, con le […]

    Un duo di danze soliste che esplorano la relazione tra il corpo, la femminilità e la società che cambia rapidamente. È quanto porterà in scena Becca Hoback, artista del movimento, performer, collaboratrice e coreografa freelance con sede a Nashville, Tennessee. Ha dato vita alla Enactor Productions per creare opere che abbiano un focus sulla relazione […]

    Hannah Finn (Regno Unito) è la protagonista di Chochma, uno spettacolo di ricordi ispirato al circo in grado di fondere contorsioni, breakdance, recitazione, teatro fisico, danza contemporanea e proiezione digitale. Chochma in ebraico significa saggezza. Lo spettacolo di Hannah Finn è un solo autobiografico nel quale la protagonista attinge alle sue più personali esperienze di […]

    Sul palco ci sono un paravento e una contorsionista. Monumentale, vivace ed espressivo, il paravento interagisce con l’artista e diventa un personaggio a sé stante. Insieme artista e paravento mutano di forma fino a che il panello si rompe in brandelli di carta rugosi e diventa nudo come uno scheletro. In scena con lo spettacolo […]

    LanciArte, giovane compagnia di circo contemporaneo nata nel 2021, con About ROUND (titolo provvisorio) presenta un progetto di giocoleria somatica, tra performance e installazione. Christopher Patfield (Scozia, UK), ideatore e interprete dello spettacolo, vuole portare in scena una celebrazione trionfale della sfera, della gravità, delle orbite, delle spirali e di tutto ciò che è rotondo […]

    Un inedito spettacolo di circo contemporaneo al femminile per il nuovo collettivo Binario Zero, di cui fanno parte quattro giovani artiste, Anna Menini, Matilde Rizza, Yolitzin Ramos Mora e Nicole De Bernardi, che si sono formate presso l’Accademia Cirko Vertigo. In scena le protagoniste vestono i panni delle donne protagoniste delle opere di Giacomo Puccini. […]