Residenza artistica - Centro di residenza
CREARE CAMPANIA Centro per le Residenze Artistiche della Regione Campania

Descrizione

CREARE CAMPANIA Centro per le Residenze Artistiche della Regione Campania

C.RE.A.RE. CAMPANIA è acronimo di Centro per le residenze artistiche della Regione Campania. È un centro di residenza diffuso sul territorio campano e fondato nel 2018. Gli spazi che costituiscono il Centro sono: Teatro Area Nord alla periferia di Napoli diretto e gestito da Teatri Associati di Napoli, capofila e coordinatore delle attività, il Teatro delle Arti di Salerno diretto e gestito da C.O.S. Consorzio operatori dello spettacolo e l’Auditorium del Centro Sociale di Salerno diretto e gestito da Borderline Danza e a Caserta Spazio X ex Teatro Civico 14 diretto e gestito da Mutamenti (gli ultimi 2 soggetti sono partner del Centro dal 2022). La missione del Centro è quella di accogliere compagnie locali, nazionali ed internazionali ed accompagnarle nel processo di creazione artistica. Le compagnie sono scelte attraverso un bando annuale di selezione denominato Bando MU.D. che rievoca la parola inglese “mood” “disposizione d’animo” ed è allo stesso tempo acronimo di Multidisciplinare. Quello che chiediamo alle compagnie è di entrare in sintonia con i nostri spazi e con le nostre comunità pur mantenendo totale autonomia creativa. Le nostre scelte privilegiano la nuova drammaturgia e la danza contemporanea, ma anche progetti che fondono diversi stili e metodologie di lavoro. Gli spazi del centro offrono ospitalità, dotazione e assistenza tecnica, ma soprattutto un costante confronto e tutoraggio sia creativo che organizzativo. Fondamentale per noi è l’idea di sostenere economicamente e moralmente la ricerca artistica delle compagnie in una fase che precede l’approdo ad un prodotto artistico finito e destinato al pubblico. Di solito manteniamo la collaborazione con le compagnie anche dopo il periodo di residenza cercando di fornire loro spunti per ulteriori opportunità che possano dare continuità e nuovi obiettivi in vista delle tappe successive che portano alla produzione. In questi 5 anni di attività abbiamo ospitato in residenza circa 50 compagnie provenienti da Italia, Africa, Asia e altri paesi europei.

I partners di C.RE.A.RE. CAMPANIA:

Capofila Teatri Associati di Napoli / Teatro Area Nord

Il desiderio di avvicinare centro e periferia attraverso una direttrice segnata da una proposta culturale capace di attrarre fasce diverse di spettatori ha segnato, nel 2014, l’inizio di un percorso la cui tappa iniziale fu la creazione di un nuovo soggetto che raccogliesse l’esperienza e le professionalità di due realtà già affermate del panorama teatrale cittadino quali Libera Scena Ensemble e Interno5 che si sono ormai da anni riunite sotto la sigla di Teatri Associati di Napoli. Oggi Teatri Associati di Napoli è una realtà consolidata e punto di riferimento per le attività di residenza che vede nella gestione organizzativa e nella programmazione artistica del Teatro Area Nord la sede e il fulcro della propria attività realizzate attraverso connessioni create con tante realtà cittadine, nazionali ed internazionali. Il Teatro Area Nord è divenuto in questi anni un punto di riferimento per progetti multidisciplinari di residenza con particolare attenzione alla nuova drammaturgia e alla fusione di generi e linguaggi creativi. Un’ identità solida che con fatica è riuscita a fare della sua collocazione periferica un punto di forza, ponendosi al centro di progetti che hanno coinvolto non solo il territorio e la comunità della periferia Nord della città, ma il territorio cittadino tutto, riuscendo a favorire l’incontro di pubblici e artisti diversi. Esempi concreti sono il progetto CONFINI APERTI concept che contraddistingue la nostra stagione teatrale, i contenitori dedicati al performativo: MOVIMENTALE FESTIVALTANZ; e AREA NORD IN FESTIVAL, festival di comunità che connette il nostro spazio con tutte le realtà culturali dell’Area Nord di Napoli. “ConfiniAperti al Politeama” e progetto “Hearth – Ecosystem of Art and Theater” sono progetti di residenza diffusa sul territorio urbano dove fondamentale è l’interazione costante con gli altri teatri di periferia della città e con i piccoli teatri metropolitani che spesso ci hanno visto nel ruolo di capofila nella creazione di network. Teatri Associati di Napoli è inotre partner del porgetto CURA residenze interregionali e, allo scopo di favorire la mobilità e l’ospitalità in residenza degli artisti europei, ha siglato convenzioni con gli istituti di cultura Instituti Francais Napoli e Goethe Institut Neapel. E’ stato partner del progetto MIR RESIDENZE PER LA PACE finalizzato al sostegno e all’accoglienza di artisti ucraini. E’ attualmente membro del Coordianmento Nazionale dei Centri di Residenza e del Coordinamento territoriale per la gestione dell’Auditorium di Scampia. E’ partner di due progetti di Audience Development: Affido Culturale e  Bip – Be in Part. Negli ultimi anni ha portato a termine un importante lavoro di riqualificazione e ristrutturazione degli spazi del Teatro Area Nord incrementando la qualità dell’accoglienza di artisti e pubblico.

Il C.O.S CONSORZIO OPERTAORI DELLO Spettacolo

Gestisce Il Teatro delle Arti di Salerno, luogo completamente riorganizzato e che oggi può far valere diverse tipologie di sale con una programmazione ricca e che tende a coinvolgere pubblici con diversi target. Il settore con il quale il COS partecipa alla costituenda ATS è quello più specifico del teatro per i ragazzi, avendo da tempo creato una rete di operatori che si occupano dell’infanzia dedicando loro un ampio spazio di programmazione e con laboratori specifici. Da quattordici anni organizza una rassegna denominata C’ERA UNA VOLTA…( A teatro con Mamma e papà), realizza dei  Familiy show  interamente prodotti dal teatro stesso e  ospita compagnie di alto profilo e qualità . Diversi sono i laboratori di formazione che costruiscono durante tutto l’anno un rapporto formativo per una fascia che va dai 5 ai 13 anni, ospitando attività di formazioni esterne. Il COS, riconosciuto dalla Regione Campania Residenza Multidisciplinare dal 2007 e avendo partecipato già al primo triennio del progetto di residenze programmato dal MIBACT, si pone come naturale soggetto atto a proseguire il lavoro intrapreso costituendo con Teatri Associati di Napoli un asse di sicuro sviluppo.

COMPAGNIA BORDERLINE DANZA

Borderline Danza, associazione culturale fondata e diretta dal coreografo salernitano Claudio Malangone. E’ attiva con i suoi progetti sulla scena nazionale fin dal 1992. Dal 2000 è riconosciuta e sovvenzionata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Regione Campania e dagli Enti locali per l’attività di produzione, formazione del pubblico e dei danzatori e per la promozioni di eventi. È residente presso l’Auditorium del Centro Sociale di Salerno, dove produce spettacoli presentati in festival su tutto il territorio nazionale e all’estero (Spagna, Bosnia, Grecia, Armenia, Giappone). È inoltre impegnata nella realizzazione del progetto AltriOrizzonti – Piattaforma delle arti contemporanee della Campania e nella rassegna interregionale di danza Ra.I.D. Il gruppo di danza, costituito quasi interamente da un nucleo stabile di danzatori, sviluppa un lavoro di ricerca rivolto a una decodificazione dei linguaggi, cercando di destrutturare il movimento fondendolo o confondendolo con materiali provenienti dalla tecnologia, dalle arti visive, dalla musica e dal teatro. Borderline quindi come linea di confine che ridisegna continuamente il concetto di esperienza e di rappresentazione nei suoi protagonisti autori/interpreti, nei suoi esiti spettacolari, nei suoi formati, nelle sue sinergie.

MUTAMENTI CASERTA

Mutamenti è una cooperativa che in ambito teatrale si occupa di ricerca e sperimentazione, con uno sguardo particolare alle nuove generazioni, alla drammaturgia contemporanea e ai nuovi linguaggi della scena. Nasce nel 2005 e dal 2009 è riconosciuta dalla Regione Campania per la sua attività di esercizio e programmazione e dal 2018 dal MIC come organismo di programmazione. Dal 2009 gestisce il Teatro Civico 14 che diviene negli anni un polo artistico e culturale di rilievo nazionale ed internazionale attraverso una stagione teatrale dedicata, corsi e laboratori, residenze artistiche. Dal 2016 chiude il Teatro Civico 14 e le attività di Mutamenti si trasferiscono nello Spazio X, un hub creativo con la sala teatro, un’area destinata alla formazione non solo artistica e 15 postazioni per il coworking.

 

 

 

 

 

Indirizzo
Via Nuova dietro la Vigna 20, 80145 Napoli, Italia
Telefono
0815851096
0815514981

Partner

Teatro delle Arti - Salerno / C.O.S. Consorzio Operatori dello Spettacolo

Il C.O.S CONSORZIO OPERTAORI DELLO – Spettacolo Teatro delle Arti

Gestisce Il Teatro delle Arti di Salerno, luogo completamente riorganizzato e che oggi può far valere diverse tipologie di sale con una programmazione ricca e che tende a coinvolgere pubblici con diversi target. Il settore con il quale il COS partecipa alla costituenda ATS è quello più specifico del teatro per i ragazzi, avendo da tempo creato una rete di operatori che si occupano dell’infanzia dedicando loro un ampio spazio di programmazione e con laboratori specifici. Da quattordici anni organizza una rassegna denominata C’ERA UNA VOLTA ….

( A teatro con Mamma e papà), realizza dei  Familiy show  interamente prodotti dal teatro stesso e  ospita compagnie di alto profilo e qualità . Diversi sono i laboratori di formazione che costruiscono durante tutto l’anno un rapporto formativo per una fascia che va dai 5 ai 13 anni, ospitando attività di formazioni esterne.

Il COS, riconosciuto dalla Regione Campania Residenza Multidisciplinare dal 2007 e avendo partecipato già al primo triennio del progetto di residenze programmato dal MIBACT, si pone come naturale soggetto atto a proseguire il lavoro intrapreso costituendo con Teatri Associati di Napoli un asse di sicuro sviluppo.

Contatti

Indirizzo
Via Guerino Grimaldi, 7 , Salerno
Telefono
089221807

Teatro Civico 14 - Spazio X - Mutamenti Caserta

MUTAMENTI CASERTA

Mutamenti è una cooperativa che in ambito teatrale si occupa di ricerca e sperimentazione, con uno sguardo particolare alle nuove generazioni, alla drammaturgia contemporanea e ai nuovi linguaggi della scena. Nasce nel 2005 e dal 2009 è riconosciuta dalla Regione Campania per la sua attività di esercizio e programmazione e dal 2018 dal MIC come organismo di programmazione. Dal 2009 gestisce il Teatro Civico 14 che diviene negli anni un polo artistico e culturale di rilievo nazionale ed internazionale attraverso una stagione teatrale dedicata, corsi e laboratori, residenze artistiche. Dal 2016 chiude il Teatro Civico 14 e le attività di Mutamenti si trasferiscono nello Spazio X, un hub creativo con la sala teatro, un’area destinata alla formazione non solo artistica e 15 postazioni per il coworking.

Contatti

Indirizzo
Via Francesco Petrarca 25, Caserta
Telefono
0823441399

Borderline Danza

COMPAGNIA BORDERLINE DANZA

Borderline Danza, associazione culturale fondata e diretta dal coreografo salernitano Claudio Malangone. E’ attiva con i suoi progetti sulla scena nazionale fin dal 1992. Dal 2000 è riconosciuta e sovvenzionata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Regione Campania e dagli Enti locali per l’attività di produzione, formazione del pubblico e dei danzatori e per la promozioni di eventi.

È residente presso l’Auditorium del Centro Sociale di Salerno, dove produce spettacoli presentati in festival su tutto il territorio nazionale e all’estero (Spagna, Bosnia, Grecia, Armenia, Giappone). È inoltre impegnata nella realizzazione del progetto AltriOrizzonti – Piattaforma delle arti contemporanee della Campania e nella rassegna interregionale di danza Ra.I.D. Il gruppo di danza, costituito quasi interamente da un nucleo stabile di danzatori, sviluppa un lavoro di ricerca rivolto a una decodificazione dei linguaggi, cercando di destrutturare il movimento fondendolo o confondendolo con materiali provenienti dalla tecnologia, dalle arti visive, dalla musica e dal teatro. Borderline quindi come linea di confine che ridisegna continuamente il concetto di esperienza e di rappresentazione nei suoi protagonisti autori/interpreti, nei suoi esiti spettacolari, nei suoi formati, nelle sue sinergie.

Contatti

Indirizzo
Via Guido Vestuti, Salerno
Telefono
089 203185

Dove siamo

Galleria fotografica

News

 News

Sabato 4 maggio ore 19.00 in concerto al Teatro Area Nord DARIO SANSONE ensemble in “SANTO SUD” – RESTITUITO SANTO SUD – RESTITUITO è un’esibizione inedita realizzata per il Teatro Area Nord che ha accolto nel mese di febbraio 2024 la residenza artistica di creazione dello spettacolo nell’ambito delle attività del Centro di Residenza C.RE.A.RE. […]

Pubblicato il 1 Maggio 2024, da C.Re.Ar.Re